Si riporta quanto pubblicato sul sito INARCASSA

“Siamo spiacenti per quanti fra i nostri iscritti abbiano riscontrato difficoltà ad accedere ad Inarcassa On Line. Il rallentamento dei server è dovuto all’elevatissimo numero di accessi contemporanei.
Confermiamo che l’invio della Dich. 2018 è possibile senza sanzioni entro il 31/12/2019 con il pagamento entro i termini previsti dell’eventuale somma dovuta (art. 2 comma 2.3 RGP2012). Entro il 30/11/2019 è inoltre possibile richiedere la rateizzazione del conguaglio a condizione di aver inviato, entro tale data, la dichiarazione 2018 ed essere in regola con tutti gli adempimenti.”